primolunedìdelmese
Anno XVIII – incontro n. 137

2 Novembre 2015 – ore 20:30

presso Cooperativa Insieme, via Dalla Scola 253, Vicenza

giorgio_berettaCon l’ospite Giorgio Beretta* si parlerà di:

Conflitti e armi fuori controllo:
oltre le politiche dell’insicurezza

Da Andreotti a Renzi: un bilancio a 25 anni dall’entrata in vigore della legge n. 185/1990 sul controllo dell’import/export di armi e sistemi militari.
La questione trasparenza.
Se il Mediterraneo e il Medio Oriente sono una polveriera, perché l’Italia getta benzina sul fuoco, fornendo armamenti a Paesi in conflitto?

— Finestra sul cortile di casa —

HIT Show a Vicenza e la “cultura delle armi”

(more…)

Advertisements

primolunedìdelmese
n. 128 – Percorsi di Pace, Polis e Partecipazione

6 Ottobre 2014 – ore 20:30 
presso Cooperativa Insieme, via Dalla Scola 253, Vicenza

La Terza Guerra Mondiale è cominciata: comedovequandoperché

Ne parliamo con
Mostafa El Ayoubi
Giornalista, caporedattore della rivista Confronti e collaboratore di Nigrizia.

NUVOLA_20PLDM_206OTT2014

Se, come ha affermato (anche) papa Francesco di recente, tale scontro è ormai in corso, ancorché spezzettato in tanti conflitti regionali e locali, qual è il suo contesto strategico? Con quali disegni e obiettivi Stati Uniti, Russia, Cina, Paesi europei, fra gli altri, si confrontano? Dove può portarci questa spirale di violenze? Come se ne esce? Quali sono le soluzioni negoziali possibili? E l’Italia, in tale congiuntura, che ruolo ha e potrebbe avere, nel semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, anche alla luce della nomina di Federica Mogherini ad Alta rappresentante per la politica estera dell’UE?

(more…)

primolunedìdelmese
n. 123 – Percorsi di Pace, Polis e Partecipazione

3 Febbraio 2014 – ore 20:30

presso Cooperativa Insieme, via Dalla Scola 253, Vicenza

Che affare questa  pace!

Quanto spendiamo per difenderci, da chi e da cosa?

Ne parliamo con
Francesco Vignarca
coordinatore della Rete Italiana per il Disarmo,
collaboratore di Altreconomia,
autore di saggi sul tema, tra cui l’ultimo F-35,
l’aereo più pazzo del mondo
(Round Robin Editrice).

————————- Finestra sul cortile di casa ————————-

Parco della Pace

Facciamo il punto con
Irma Visalli
consulente del Comune di Vicenza, coordinatrice del Tavolo della Partecipazione

primolunedidelmese – 7 Ottobre 2013, ore 20.30

n. 120 – Percorsi di Pace, Polis e Partecipazione

presso Cooperativa Insieme, via B. Dalla Scola 253, Vicenza
Parcheggio adiacente. Si raccomanda puntualità!

Parco della Pace: a che punto siamo

Nord-Africa e Medio-Oriente:  geopolitica delle crisi


(more…)

Dire pace in una città ferita.
Lo “stato dell’arte” e la ricerca di una cornice di riferimento.
Le esperienze in atto, le “migliori pratiche”,
le necessità, le urgenze.
Le possibili sinergie per un’agenda aperta.

Seminario PACE | sabato 18 giugno

dalle 14.30 | c/o Coop. sociale Insieme
Vicenza, Via Dalla Scola 255

Interverrà l’Assessore alla Pace del Comune di Vicenza, Giovanni Giuliari.

(more…)

Serata di riflessioni al femminile
per “Aspettando Festambiente

mercoledi 15 giugno alle ore 20,45

Sarà proiettato il film “Prega il diavolo perché torni all’inferno”,
che la fondazione Pangea Onlus sta proponendo in diverse città italiane in questi mesi.

Per approfondire i temi del film sono state invitate tre esperte:
Maria Stocchiero (psicologa psicoterapeuta con esperienza sulle tematiche di genere) introdurrà la serata esponendo alcuni dati sulla situazione di empowerment delle donne in Italia e nel mondo.
Luciana Giuriolo  (referente dell’associazione Donna chiama donna di Vicenza) ci racconterà che panorama emerge rispetto al
territorio vicentino dall’osservatorio di questa realtà che, da oltre 20 anni, si impegna con l’obiettivo di creare uno spazio di accoglienza per le donne che si trovavo in situazione di necessità e di valorizzare e promuovere il pensiero delle donne.
Bridget Yorgure (referente MOSOP – ITALIA = Movimento per la Sopravvivenza del Popolo Ogoni del Delta del Niger) impegnata nel centro antiviolenza di Rovigo e esperta di migrazione femminile, ci aiuterà a spostarci nel continente africano, raccontandoci che cosa significa occuparsi di empowerment femminile in paesi lontani dalla nostra realtà.

Ultimi giorni per visitare la mostra “la guerra è solo follia” presso la sede di Arzignano, in Via Olimpica.

Finora 280 sono stati gli studenti in visita, guidati da Bepi De Marzi o da don Maurizio Mazzetto di Pax Christi, buono anche l’interesse dimostrato da parte dei visitatori più adulti.

Don Maurizio sarà presente anche giovedì mattina 11 novembre, mentre Bepi De Marzi sarà presente venerdì mattina 12 novembre e lunedì sera 15 novembre, dalle 20.15.

Gli orari: 10-12.30 / 15-19.  Domenica e lunedì mattina chiuso.  L’ingresso è libero.

Vi aspettiamo.