E dopo le foto a caldo… ecco il video scottante della riuscitissima sfilata moda abbigliamento usato.
Per esigenze tecniche di tempi e spazi,  qui non ci sono tutti i 180 vestiti proposti, nè i 60 sfilanti applauditi in passerella, ma sarà presto disponibile il video integrale con tutte le foto scattate! Buon divertimento!!!!

Advertisements

Da Altreconomia nr. 115 | Il rifiuto della coop, di Chiara Spadaro

Riciclaggio, riutilizzo e pace: con questo dna, la cooperativa Insieme lavora da 30 anni a Vicenza. Per questo ha detto no a un lavoro nel cantiere del Dal Molin

Le cooperative “rosse” sono al lavoro nel cantiere della nuova base militare Usa di Vicenza.
Lungo la strada che costeggia l’ex aeroporto Dal Molin si contano una ventina di gru. Mentre la Cooperativa muratori cementisti (Cmc) di Ravenna e il Consorzio cooperative costruzioni (Ccc) di Bologna “tirano su” la base (l’inaugurazione è prevista per il 2011, vedi box), c’è chi, facendo parte dello stesso mondo, ha detto no: è la cooperativa sociale Insieme, vicentina, che ha rifiutato un lavoro all’interno del cantiere statunitense. Anche se avrebbe fatto comodo al bilancio. Nella città veneta, Insieme si occupa da 30 anni di riciclo e riuso, e all’inizio di gennaio ha ricevuto un’offerta di lavoro per la gestione dei rifiuti del cantiere della nuova base: “Ci è stata chiesta la disponibilità per un sopralluogo al Dal Molin, per uno sgombero importante -spiega il presidente Roberto Bertarello-, ma noi non abbiamo nemmeno preso in considerazione la proposta: non vogliamo in alcun modo contribuire alla costruzione della base militare. C’è sembrata una scelta naturale, coerente con lo spirito della nostra cooperativa, attenta all’etica del lavoro”. È una questione di scelte: la scelta di restare coerenti con il proprio operato, la scelta di non collaborare con chi militarizza i territori, la scelta di cercare altri settori di guadagno. Insieme non ha accettato le commesse militarizzate, nonostante una situazione economica difficile: dall’inizio del 2010, i 46 soci lavoratori della cooperativa -che percepiscono tutti lo stesso compenso mensile, dal socio appena arrivato al presidente- si sono abbassati gli stipendi: “Eravamo arrivati a prendere 1.100 euro al mese, ma poi non ce l’abbiamo fatta, così abbiamo ridotto le paghe a 1.050 euro”, racconta Giovanna Dal Sasso, vicepresidente della cooperativa.

(more…)

Da 30 anni il laboratorio di restauro della Cooperativa Sociale Insieme è noto in città per la sua capacità di ripristinare l’arte e la bellezza di un mobile dedicando particolare attenzione alla ricerca e all’utilizzo di materiali non tossici e non inquinanti come sverniciatori e stucco privi di componenti chimici nocivi o solventi, gommalacca, vernici all’acqua, cera d’api e pigmenti naturali.

Oltre alle tradizionali tecniche di restauro e manutenzione del mobile, il laboratorio offre anche decappatura (per i profani, una sverniciatura per togliere gli strati di vernici e cere utilizzate negli anni), doratura e decorazione di mobili e oggetti di ogni genere e forma: dai candelabri ai crocefissi, dalle cornici ai comodini, non c’è limite alla versatilità del restauro decorativo.

Questo sabato, 28 febbraio, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 lo staff del laboratorio di restauro sarà presente nell’atrio del negozio di via Dalla Scola 255 con l’iniziativa Restauro in Vetrina per dimostrazioni di primo restauro di due manufatti d’epoca.

Inoltre, dal prossimo mese, il laboratorio terrà corsi di restauro del mobile aperti al pubblico. Il primo corso, Coop al Tarlo e Luci dal Mobile, si svolgerà il 21, 22 e 23 aprile nell’arco di tre serate dalle ore 20 alle 21:30 durante le quali i partecipanti potranno apprendere le tecniche di base sulla comprensione e manutenzione del mobile, tecniche di pagliettatura e lucidatura, interventi contro gli agenti usuranti, trattamenti anti-tarlo, inceratura e piccole riparazioni (stucco, fessure, cerniere, ecc). Durante il corso i partecipanti saranno invitati a portare piccoli oggetti (comodini, tavolini, ecc.) di loro proprietà. Il secondo corso, che avrà luogo nella tarda primavera, sarà invece dedicato alla decorazione del mobile.

Per informazioni, telefonare allo 0444-511562 o scrivere a usato@insiemesociale.it.

Questo è il nuovo blog della Cooperativa Sociale Insieme, uno spazio in cui troverai gli ultimi aggiornamenti sulle attività della cooperativa in tutte le sue diramazioni: dagli eventi socio-culturali alle iniziative promozionali, dalle notizie dell’ultim’ora ai corsi per il fai da te. In questo blog invitiamo gli amici della cooperativa a lasciarci commenti, domande ed interventi per farne una bacheca virtuale dove scambiarci appunti di viaggio.