Il “mal d’Europa” e il sogno di Ventotene 

primolunedìdelmese
anno XIX, n. 141

4 Aprile 2016, ore 20:30

La crisi dell’Unione Europea mai è stata così evidente e drammatica come oggi: dalle politiche economiche alla questione migranti, dalla Brexit alla Grecia, dalla (mancanza di una) politica estera comune alla sua ininfluenza nelle tante crisi internazionali, dai populismi alle destre estreme che la attraversano, dall’apparente assenza di anticorpi in grado di contrastare le tendenze disgregative ai crescenti dubbi se valga la pena continuare
a farvi parte e a quali condizioni…

Ne parliamo con

Carlo Clericetti

giornalista economico; qui la sua autobiografia,
il suo blog su repubblica.it
e quello personale (Blogging in the wind)

Advertisements